Fiume Gari - Comuni vicini
Fiumi Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA 1.0
  Fiume Gari
  Comuni Vicini
Fiume Gari visualizza mappa  

   Fiume Gari Comuni vicini
Ricerca effettuata tra le distanze delle coordinate dei comuni
nel raggio approssimativo di 10 Km lineari, e sono stati trovati 12 comuni
Cassino distanza approssimativa in linea d'aria: 1.25 Km
 provincia di Frosinone regione Lazio

La città di Cassino, posta alle estreme propaggini della provincia di Frosinone, al confine con la Campania, sorge alle falde del colle denominato Montecassino, che qui si distacca dal monte Cairo. La posizione della località è di notevole importanza poiché, a causa prima di un restringimento della valle del Liri e poi dello sbarramento della valle Latina, la collina di Montecassino domina la strada
Sant'Elia Fiumerapido distanza approssimativa in linea d'aria: 6.13 Km
 provincia di Frosinone regione Lazio

POggi, a Sant'Elia Fiumerapido si accede da più parti. Da Cassino, per mezzo dell’antica via che conduce ad Atina o per mezzo della superstrada per Atina-Sora. Da Vallerotonda, per mezzo della strada che discende dalle alture di Monte Aquilone, passando per Viticuso e Acquafondata. Particolarmente pittoresche sono le strade di accesso da Vallerotonda e da Valvori. La prima si affianca al Colle dell’Obaco
Cervaro distanza approssimativa in linea d'aria: 6.52 Km
 provincia di Frosinone regione Lazio

Il paese e la sua storia
Pignataro Interamna distanza approssimativa in linea d'aria: 6.86 Km
 provincia di Frosinone regione Lazio

Non c’è un’origine accertata del nome Pignataro, mentre il secondo termine scaturisce dal ricordo dell’antica colonia romana di Interamna Lirenas. Quest’ultima venne fondata dai romani quando, nel IV secolo a.C., per controllare i sanniti e i coloni, si insediarono in un’area ove erano già presenti nuclei abitati, forse di popolazioni volsche. La colonia decadde in epoca imperiale e venne distrutta
Villa Santa Lucia distanza approssimativa in linea d'aria: 7.2 Km
 provincia di Frosinone regione Lazio

Il comune di Villa Santa Lucia è il risultato dell’unione di territori appartenuti a comunità diverse. Il paese, abbarbicato su un costone del monte Cairo, era una frazione di Piedimonte nota come Villa di Piedimonte. Nell’agro sorgeva un più antico insediamento, Piumarola, legato alla colonia romana di Interamna.
Sant'Apollinare distanza approssimativa in linea d'aria: 8.22 Km
 provincia di Frosinone regione Lazio

Il nome del comune ha origine dalla chiesa medioevale eretta dai benedettini nel fondo denominato Albianus e documentata nelle carte cassinesi dell’VIII secolo. Si trattava di un piccolo insediamento con chiesa, locali per i monaci e magazzini per la raccolta delle derrate e delle merci prodotte dai coloni e ammassate dai religiosi. Attorno all’insediamento, ricostruito dopo le depredazioni dei saraceni
Piedimonte San Germano distanza approssimativa in linea d'aria: 9.08 Km
 provincia di Frosinone regione Lazio

Il nome antico di questo centro era Pesmons perché eretto su un piccolo rialzo ai piedi del monte Cairo; il toponimo venne mutato in Piedimonte a cui, dopo l’unificazione nazionale, si aggiunse l’attributo desunto dall’allora nome di Cassino. Nel territorio si sono trovati importanti tracce di fauna fossile e di insediamenti di epoche diverse. Nelle zone montane e collinari vi sono segni dell’esistenza
Terelle distanza approssimativa in linea d'aria: 9.29 Km
 provincia di Frosinone regione Lazio

Terelle affonda presumibilmente le sue origini nell'anno 1000, quando il Conte Landolfo d'Aquino, in guerra contro Montecassino, vi costruì un castello. E' proprio intorno a questo che cominciò a formarsi il nucleo abitato. Malgrado la guerra mondiale abbia distrutto l'intero centro, le costruzioni medioevali, attualmente abitate, sono ancora visibili intorno alla torre del castello. All'ingresso di
San Vittore del Lazio distanza approssimativa in linea d'aria: 9.42 Km
 provincia di Frosinone regione Lazio

San Vittore del Lazio conserva le tracce di una possibile presenza sannitica nel suo territorio grazie ai resti delle mura megalitiche considerate le rovine dell'antica Aquilonia. Fondata nell'XI secolo, la zona fu colonizzata dai romani, come testimoniano gli importanti reperti rinvenuti nella zona. La città prende il nome di San Vittore nel periodo medioevale, quando era sotto l'influenza del Monastero
Belmonte Castello distanza approssimativa in linea d'aria: 9.65 Km
 provincia di Frosinone regione Lazio

Alzando lo sguardo dalla torre, i soldati di Belmonte controllavano l'accesso di truppe, briganti e semplici viandanti nello stato di Alvito. Nel 990 il territorio fu possesso dei principi di Capua e di Benevento, in seguito passò alla contea dei Marsi: Dal 1094 divenne proprietà della famiglia d'Aquino. Nel 1140 fu conquistato dalle truppe di Ruggero il Normanno. Nel 1270 il borgo fu di nuovo feudo
Sant'Ambrogio sul Garigliano distanza approssimativa in linea d'aria: 9.78 Km
 provincia di Frosinone regione Lazio

Il nome di Sant’Ambrogio deriva dalla chiesa attorno alla quale, circa nell’anno Mille, la popolazione venne raggruppata dagli abati cassinesi. Il secondo nome è stato aggiunto nel 1862 per distinguerlo da altri centri omonimi. Nella zona i benedettini avevano già costituito una serie di insediamenti religiosi e rurali, uno dei quali, dedicato a Sant’Ambrogio, è menzionato per la prima volta in documenti
Vallerotonda distanza approssimativa in linea d'aria: 9.92 Km
 provincia di Frosinone regione Lazio

Situato ai confini della provincia di Frosinone, il piccolo centro di Vallerotonda vanta origini antiche: le prime notizie storiche risalgono infatti all'853, quando il suo nome è citato nel Chronicon Cassinensis. Strettamente legato alle vicende dell'Abbazia di Montecassino, nel Medio Evo, presumibilmente nel XIII secolo, i fu costruita la Chiesa principale. Durante la battaglia di Cassino, Vallerotonda