Lago di San Giovanni Incarico
Fiumi Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA 1.0
  Lago di San Giovanni Incarico
  Tratti e zone
  Comuni Vicini
Lago di San Giovanni Incarico visualizza mappa  

  Laghi - Lago di San Giovanni Incarico carta d'identità
Si tratta dell'ennesimo bacino artificiale del Lazio, creato questa volta dallo sbarramento del fiume Liri. Posto alla confluenza del Sacco col Liri si trova proprio ai piedi del versante settentrionale dei monti Ausoni-Aurunci, a circa 80 metri s.l.m. Ha una superficie di 1,2 Kmq ed una lunghezza di circa 2 Km dopo il gomito, mentre la larghezza è variabile ed arriva nel suo punto massimo a 800 metri. La sua forma irregolare le cui rive si snodano su di un perimetro di circa 9 Km è determinata proprio dalla diga che chiude il Liri dopo il gomito. Nonostante si trovi in uno degli ambienti più degradati ed inquinati del centro Italia e sia lambito dalla ferrovia e non distante dall'autostrada, il bacino le cui rive sono rivestite di pioppi e salici con ampi canneti, si presenta come un ambiente tutto sommato gradevole. Le acque sono ricche di pesci ed offrono rifugio a molte specie di uccelli. Cosa vedere: A poca distanza dal lago ci sono molto belle le grotte di Pastena; la zona è tuttavia molto suggestiva per l'amenità dei luoghi e per la relativa vicinanza all'Abbazia di Montecassino che è la meta elettiva di chi raggiunge questi luoghi. Come arrivarci: Da Roma con l'autostrada A1 Roma-Napoli uscire a Ceprano e poi seguire le indicazioni per San Giovanni Incarico e la piccola frazione di Isoletta. Da qui le indicazioni per il lago che non resta comunque immediato da raggiungere.

Dati gografici statistici su Lago di San Giovanni Incarico
Stati bagnati: Italia

Regioni bagnate: Lazio

Lunghezza in kilometri: (km) 2 km. circa
Larghezza in kilometri: (km)800 metri punto massimo
Profondità media in metri: (m) 
  Superficie in Km. quadrati: (Km²) 9