Torrente Tarodine
Fiumi Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA 1.0
  Torrente Tarodine

  Torrenti - Torrente Tarodine carta d'identità
Il torrente Tarodine (lo storico Ena che segnava il confine tra i Malaspina ed il Papato) nasce dal Passo dei Due Santi (ai confini con la Toscana, in territorio parmense). La sua lunghezza è di 13,950 km e sfocia nel fiume Taro in Borgotaro. Il suo affluente principale è il torrente di DX Arsola che nasce al Passo del Brattello e sfocia in località Case del Freddo; Il Tarodine torrente mai asciutto (nonostante alimenti tutta la città di Borgotaro) e molto pescoso è da qualche anno in difficoltà per la ripresa di una vecchia Centrale elettrica (con enorme vasca d'accumulo) che sommata alle mutazioni climatiche di questa area appenninica ed alle recenti alluvioni sta arrecando seri guai alla fauna ittica ed alla flora fluviale.
Testo e foto inviate dal dott.Borghi di Parma

Dati gografici statistici su Torrente Tarodine
Regioni bagnate: Emilia Romagna

Province bagnate:  Parma

Lunghezza in kilometri: (km) 13.95
Portata metri cubi secondo: (m³/s)