Fiume Bussč e Naviglio Bussč
Fiumi Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA 1.0
  Fiume Bussč e Naviglio Bussč

  Fiumi - Fiume Bussč e Naviglio Bussč carta d'identitą
Il fiume Bussč nasce da risorgive poco a sud di Verona in localitą Palł e scorre verso sud-est. Fino a circa il 1750 si immetteva nel fiume Adige all'altezza di Roverchiara. Questa zona era soggetta a periodiche alluvioni: la Repubblica Veneta ha quindi provveduto a tagliare un canale da Roverchiara fino a Legnago dove č stato immesso nel letto del vecchio colo Nichesola, evitando l'incontro con il fiume Adige. Successivamente il corso da Legnago fino alla confluenza con il fiume Tartaro č stato rettificato e reso navigabile con la costruzione di una chiusa in localitą Vangadizza di Legnago. Questa choiusa (in funzione fino a circa 30 anni orsono e poi sostituita con molta lungimiranza da una barriera) č stato uno degli ultimi atti del Senatro della Repubblica di Venezia: tuttoggi si puņ leggere una iscrizione marmorea all'interno della chiusa che porta la data di costruzione(1776). Il Naviglio Bussč fa parte del fiume Bussč e si riferisce al corso dalla chiusa fino al centro di Legnago dove c'č una banchina per l'attracco di barconi utitlizzato solo per breve periodo finchč le chiatte portavano le barbabietole fino allo zuccherificio di Legnago ora demolito e sostituito da un centro commerciale.

Dati gografici statistici su Fiume Bussč e Naviglio Bussč
Regioni bagnate: Veneto

Province bagnate:  Verona

Lunghezza in kilometri: (km) 
  Portata metri cubi secondo: (m³/s)