Fiume Tesina
Fiumi Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA 1.0
  Fiume Tesina

  Fiumi - Fiume Tesina carta d'identità
Il sistema idrico del fiume è piuttosto complesso: nasce dalle risorgive nei pressi di Sandrigo che convogliano acque con buona portata. A livello della confluenza con il Torrente Astico la portata è di circa 12 m3. Da qui a valle il corso d'acqua scorre con il nome di Fiume Tesina fino alla confluenza con il Fiume Bacchiglione in località San Pietro Intrigogna. Il Fiume Tesina riceve gli apporti dei Torrente Laverda, Longhella e Chiavone che non hanno portata costante durante l'anno. La qualità delle acque del Tesina è buona in tutto il tratto superiore fino a Marola dove, per effetto della confluenza di scarichi civili, peggiora la condizione complessiva dell'ecosistema acquatico. Numerose sono le rogge di risorgiva che, dopo un percorso più o meno breve, confluiscono nel Fiume Tesina: la Roggia Astichello, la Roggia Palmirona, la Roggia Tribolo, la Roggia Caveggiara oltre a numerosi altri rii di minore importanza. La qualità delle acque di queste rogge non è sempre buona per la presenza di scarichi di origine civile o zootecnica soprattutto nei corsi più a Sud.

Dati gografici statistici su Fiume Tesina
Regioni bagnate: Veneto

Province bagnate:  Padova, Vicenza

Lunghezza in kilometri: (km) 
  Portata metri cubi secondo: (m³/s)