Fiume Monticano
Fiumi Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA 1.0
  Fiume Monticano

  Fiumi - Fiume Monticano carta d'identità
Il fiume Monticano sorge dal Monte Piai (540 m.s.m.) nelle Prealpi trevigiane poco a sud di Vittorio Veneto, nella frazione di Cozzuolo, e scorre tra colline dell’alto trevigiano fino a Conegliano, dove entra nell’alta pianura veneta. Attraversa nell’ordine gli abitati di Conegliano, Fontanelle, Oderzo, Gorgo Monticano per poi confluire nel fiume Livenza a sud di Motta di Livenza. Le sorgenti sono tre: Monticanello, Rio Montagnana e Rio Col di Stella; convenzionalmente viene considerata come sorgente principale quella del Rio Montagnana ma la più spettacolare è indubbiamente quella del Rio Col di Stella, caratterizzata dalla presenza di una cascata di circa 50 metri. Il Monticano ha tre affluenti, si tratta di tre canali: il Cervano, che si immette dal lato ovest del fiume pochi chilometri a nord di Conegliano, il Crevada, che, come il Cervano, si immette dal lato ovest poco a sud di Conegliano, ed infine il Cervada, che confluisce nel lato est del Monticano tra Conegliano e Fontanelle. Dopo Conegliano il Monticano entra nell’alta pianura veneta e scorre tra zone prettamente agricole verso l’abitato di Fontanelle. In questo tratto le pendenze diventano lievi e il fiume è accompagnato da argini artificiali interriti, con presenza di vegetazione arborea.

Dati gografici statistici su Fiume Monticano
Regioni bagnate: Veneto

Province bagnate:  Treviso

Lunghezza in kilometri: (km) 
  Portata metri cubi secondo: (m³/s)