Torrente Roàsco
Fiumi Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA 1.0
  Torrente Roàsco
  Comuni Vicini
Torrente Roàsco visualizza mappa  

  Torrenti - Torrente Roàsco carta d'identità
Il torrente Roàsco è un affluente di destra dell’Adda, solca la Valgrosina e confluisce nel fiume a Grosotto.

Esso è formato dai due principali rami: quello occidentale o di Val di Sacco (T. Roasco occidentale, IGM) segna la linea di confine tra Grosotto e Grosio e la sua lunghezza, dalla sorgente presso il lago del Zapelàsc (Grosio), fino alla confluenza con l’Adda, è di m 14.810, con un dislivello di m. 2210 e un bacino di raccolta di kmq 71,60.

Lungo il suo corso attraversa l’alpeggio di Val di Sacco, Malghera (2000 s/m) e numerosi maggenghi, raccogliendo diversi affluenti, localmente detti riàsc: il riàsc de malghèra e il riàsc de pedrùna (Grosio) e quelli di guinsèna, di pièna e del caàl.
Il ramo orientale detto anche di Vèrva o di Éita (R. di Verva e Roasco di Valle Grosina, IGM), discende dal passo di Vèrva, attraversa il pianoro di Éita, raccogliendo qualche affluente, forma la cascata della Pirla, per poi confluire nella diga di Fusino, costruita dall’AEM nel 1960.

Fuoriesce superando lo sbarramento della vecchia diga, innestandosi con il ramo occidentale e solcando con una profonda forra il suo percorso fino a raggiungere un pianoro di castagneti.

Attraversa longitudinalmente il Comune di Grosotto fino ad immettersi nell’Adda nel tratto più a sud del paesa.

Ha una lunghezza di m. 10.895, un dislivello di m. 1264 e un bacino di kmq. 61,80.
Il torrente Roàsco è méta ambita dai pescatori di trote e da chiunque è in cerca di pace, tranquillità e natura incontaminata.

Autore: Gianfranca Dell'Acqua titolare del B&B Villa Verde Valtellina a Grosio

Dati gografici statistici su Torrente Roàsco
Regioni bagnate: Lombardia

Province bagnate:  Sondrio

Lunghezza in kilometri: (km) 14
Portata metri cubi secondo: (m³/s)